logo Datameteo Datameteo previsioni meteo



Previsioni meteo ITALIA

meteo ITALIA

allerta meteo ITALIA

meteo 16 giorni ITALIA

meteo 45 giorni ITALIA

Dati ITALIA e Previsioni meteo ITALIA con aggiornata allerta meteo ITALIA ed incendi. Modelli meteo ITALIA ad alta risoluzione WRF,CFS,WWW3 per eolico, fotovoltaico, protezione civile. Il modello per le previsioni meteo 45 giorni ITALIA è aggiornato regolarmente secondo una cadenza atipica. Inoltre sono disponibili previsioni meteo 16 giorni ITALIA per 7000 comuni italiani e 8000 location nel mondo

Previsioni meteo ITALIA

meteo ITALIA

meteo 16 giorni ITALIA

meteo 45 giorni ITALIA

COMPARAZIONE COL PRECEDENTE OUTLOOK:

Grandi conferme rispetto al precedente outlook che individuava la piu’ intensa onda di calore estiva tra fine prima e seconda decade di luglio,con l’arrivo di incursioni temporalesche al nord entro la terza decade,col centro-sud in altalena tra pre-frontali e temporali,e cio’ trova riscontro nelle varie emissioni deterministiche(modelli matematici).

SITUAZIONE TELECONNETTIVA GENERALE:


Le previsioni dei centri di calcolo sul comparto pacifico evidenziano condizioni di neutralita’ in area ENSO,con l’assenza sia di EL NINO che della NINA anche se in prospettiva per la prossima stagione potrebbe tornare nel pieno della stagione invernale la NINA le quali conseguenze in connubio col prolungato minimo solare vedrebbero la persistenza di AO negativa, con un inverno che si annuncia rigido e scoppiettante gia’ dalle prime battute,in un contesto di persistenza nei targhet degli ultimi anni. Con le ssta atlantiche negative  distribuite in senso zonale sino a ridosso dell’est atlantico,ed in tale assetto scongiuriamo fasi lunghissime di matrice africana nelle prossime settimane seppure nelle varie oscillazioni qualche fiammata vi sara’.D’altro canto l’anticipo dell’erosione del pozzo positivo a largo della Francia nelle varie ondulazioni del perno depressionario tra GB ed atlantico dopo una prima parte di luglio in parte capriccioso,hanno fornito  linfa per rapidi pre-frontali specie in seconda decade e parte della terza..
La  progressiva  erosione del pozzo positivo delle ssta a largo di Francia e Iberia hanno ormai spalancato  tra terza decade  e primi di agosto la porta per  violenti temporali di rottura al settentrione,mentre il centro-sud si trovera’ nelle oscillazioni tra forti temporali e rapidi pre-frontali sino alla prima parte di agosto.Probabilmente sara’ solo un punto di passaggio con la nuova circolazione in arrivo nella prima parte del prossimo autunno che almeno in prima parte potrebbe risultare generoso di precipitazioni dopo la siccita’ nei mesi precedenti in alcune aree si potrebbero avere alluvioni,in un contesto dominato da frequenti intrusioni oceaniche. Nel frattempo passeremo per un mese di agosto che vedra’ le principali anomalie positive tra alpi nord-orientali,Europa centrale e nord-orientale,col mediterraneo zona di confine tra aree di differente circolazione.







PREVISIONI PER L’ITALIA:

ITALIA SETTENTRIONALE:


Dopo le sfuriate temporalesche di luglio ,il ,mese di agosto esordira’ ancora instabile nella fascia alta del settentrione,con tendenza nella seconda parte della prima decade a maggiore stabilizzazione. A seguire il mese sara’ piu’ tranquillo,con clima gradevole e prevalenza di fasi stabili,nei confronti di sfuriate temporalesche che vi saranno ma comunque rapide specie su parte bassa del nord(Emilia),in seconda decade. Con una conclusione mensile stabile e gradevole a seguire,ma. Sara’ solo una pausa verso un autunno che mostrera’ gia nelle prime battute connotati spesso instabili,con rovesci e temporali in molte fasi.





ITALIA CENTRALE:


Altalena sino alla prima meta’ della prima decade di agosto tra pre-frontali comunque rapidi e intrusioni temporalesche anche incisive,in un contesto termico molto oscillante.Probabilmente avremo una violenta fase di rottura attorno alla fine della prima decade,seguita da una stabilizzazione graduale,sempre in un contesto di flebile lacuna barica(instabilita’ appenninica anche incisiva in alcuni frangenti). In seconda decade ultimo pre-frontale spazzato definitivamente assieme all’estate entro gli inizi della terza al massimo. Con una conclusione mensile stabile e gradevole.
Sara’ solo una pausa verso un autunno che mostrera’ gia nelle prime battute connotati spesso instabili,con rovesci e temporali in molte fasi.



ITALIA MERIDIONALE:


Altalena sino alla prima meta’ della prima decade di agosto tra pre-frontali comunque rapidi e intrusioni temporalesche anche incisive,in un contesto termico molto oscillante.Probabilmente avremo una violenta fase di rottura attorno alla fine della prima decade,seguita da una stabilizzazione graduale,sempre in un contesto di flebile lacuna barica(instabilita’ appenninica anche incisiva in alcuni frangenti).In seconda decade ultimo pre-frontale spazzato definitivamente assieme all’estate entro gli inizi della terza al massimo. Con una conclusione mensile stabile e gradevole.
Sara’ solo una pausa verso un autunno che mostrera’ gia nelle prime battute connotati spesso instabili,con rovesci e temporali in molte fasi.







TENDENZA SUCCESSIVA:



Settembre sara’ un classico mese molto instabile nella prima meta’ con anomalie positive sull’Europa nord-orientale e scandinava,con una trottola oceanica molto attiva ma con asse di ingresso piuttosto basso(frequenti fasi instabili mediterranee,in attesa di una seconda parte del mese piu’ stabile.Occhio al decorso stagionale perche’ le principali indicazioni teleconnettive fanno propendere l’ago della bilancia per un nuovo super inverno anche per alcune aree mediterranee,per un nuovo trend climatico,identificabile dalle frequenti puntate di AO e NAO verso il basso.



Vai a: Allerta » Dati attuali » Synop
» Mare » Clima » Meteovid
Sei in Previsioni Meteo:
Mondo » Europa » Italia
    Cerca località
Meteo ad alta risoluzione
 Nazione: 
 Regione/stato: 
 Provincia: 
 Località: 
Mercoledi 23 : ► Mattino ► Pomeriggio ► Sera-Notte

MeteoVid:Maps,Modelli,Video

Il Tempo della settimana in Italia (Aggiornato il 23/04/2014)

Previsioni meteo: giovedi soleggiato al nord, ancora disturbi in Adriatico e al sud
GIOVEDì soleggiato a parte qualche rovescio in Adriatico e al meridione.
VENERDì nuovamente instabile su gran parte d'Italia, specie sulla Sardegna.
SABATO instabile al centro-sud, tempo migliore al nord, temperature ovunque su valori gradevoli.


Record Meteo della giornata in Italia         T. max più alta   T. min. più bassa   Più ventosa
LocalitàDataVento forte
>20(Km/h)
T. maxT. minTempo
Albenga (LIMG)23/04/1424°C/75.2°FQualche nube
Pian Rosa (LIMH)23/04/14-8°C/28.4°FQualche nube
Trieste (LIVT)23/04/14NE 69 GQualche nube


 
Meteo Regioni Nord Meteo Regioni Centro Meteo Regioni Sud
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Liguria
Lombardia
Piemonte
Trentino Alto Adige
Valle D'Aosta
Veneto
Abruzzo
Lazio
Marche
Molise
Toscana
Umbria
Basilicata
Calabria
Campania
Puglia
Sardegna
Sicilia