logo Datameteo Datameteo previsioni meteo



Meteo e Previsioni meteo Montlucon - gueret

meteo Montlucon - gueret, allerta meteo Montlucon - gueret, meteo 16 giorni Montlucon - gueret

Dati Montlucon - gueret e Previsioni meteo Montlucon - gueret con aggiornata allerta meteo Montlucon - gueret ed incendi.

Modelli meteo Montlucon - gueret ad alta risoluzione WRF,CFS,WWW3 per eolico, fotovoltaico, protezione civile. Il modello per le previsioni meteo 16 giorni Montlucon - gueret è aggiornato regolarmente secondo una cadenza atipica. Inoltre sono disponibili previsioni meteo 16 giorni Montlucon - gueret per 7000 comuni italiani e 8000 location nel mondo Previsioni meteo Montlucon - gueret meteo Montlucon - gueret meteo 16 giorni Montlucon - gueret
Buone performances delle stagionali per il mese di Giugno viste anche le previsioni dei modelli fisico-matematici . Stiamo comunque assistendo ad una tendenza stagionale con un mese con alte pressioni spesso privi della loro radice,con altalena tra fasi piu calde e sopramedia alternate a periodi dinamici con instabilita’ temporalesca diffusa a seguire.


Volendo tratteggiare una possibile tendenza per il mese di LUGLIO  si potrebbero ipotizzare maggiori azioni a carattere pre-frontale seppure di durata moderata, con estremi termici molto rilevanti, seguiti da fasi con intensi temporali.

Anomalie termiche Europa giugno 2015

Carta delle anomalie termiche a 850hpa previsto dal modello climatologico CFS V2 con elaborazione Datameteo per il mese di Luglio  2015.

COMPARAZIONE COL PRECEDENTE OUTLOOK [RILEGGI]

Rispetto al precedente outlook denotiamo un’andamento che ricalca con buona approssimazione  le anomalie previste. Questa prima fase stagionale si mostra dai piu’ volti,e con un andamento termico fatto di fasi opposte, sinonimo di stagione instabile .



FOCUS ITALIA: LUGLIO A TRATTI CALIENTE

Come già accennato l ’evoluzione per il mese Giugno sta ricalcando per larghi tratti la tendenza precedente. I primi caldi stagionali ma non duraturi oltre i 7-8 giorni saranno intervallati con fasi anche temporalesche specie sulle Alpi e sugli Appennini del Centro-Sud. Tali condizioni anticicloniche potrebbero essere intaccate da possibili rapidi incursioni perturbate pre-frontali a chiusura di ogni fase stabile.

Il mese di Luglio ovvero il secondo mese del trimestre estivo, vivrebbe di un mutamento del pattern di circolazione emisferico, con gli effetti anche della modifica delle anomalie termiche e di geopotenziali in punti strategici. Con molta probabilita’ la fascia sub-tropicale tenderebbe a salire di latitudine con possibili alcune sortite mobili ma molto incisive di aria decisamente calda ed umida , dall’entroterra Nordafricano.
 

Italia Settentrionale

Il mese di Luglio esordirebbe subito con un clima molto caldo, con picchi termici specie sull’area padana ben oltre i 33-34° C con afa opprimente mentre altrove avremmo un clima incerto durante il pomeriggio. Alla fine della prima settimana, passaggio rapido temporalesco con calo termico su valori normali per il periodo. La fase centrale del mese di luglio vedrebbe prima temporali al Nord-Ovest, cui seguirebbe poi una nuova ondata molto calda, con termiche ben oltre le medie ed afa ma della durata di pochi giorni.

Con molta probabilita’ poi gia’ intorno alla terza settimana del mese tutto il settentrione potrebbe essere interessato da nuovi forti temporali in estensione verso levante con massima attenzione da prestare a fenomeni violenti. L’ultima decade di luglio potrebbe vivere di un clima incerto nelle ore centrali della giornata,e mattinate soleggiate, il tutto in un contesto termico entro le medie del periodo.

Italia Centrale

Il mese di Luglio esordirebbe subito con un clima molto caldo, con picchi termici specie sull’area appennica e aree interne ben oltre i 34-37°C.  Afa opprimente e possibili temporali di calore pomeridiani dovrebbero farla da padrone. Alla fine della prima settimana, passaggio rapido temporalesco con calo termico su valori normali per il periodo. La fase centrale del mese di Luglio vedrebbe prima temporali in Toscana e Appennino settentrionale, cui seguirebbe poi una nuova ondata molto calda, con termiche ben oltre le medie ed afa ma della durata di pochi giorni. Possibile Garbino in Adriatico (con temperature di  37-38 °C  a portata di mano).

Con molta probabilita’ poi gia’dalla terza settimana potrebbero tornare  forti temporali in estensione verso levante, massima attenzione a fenomeni violenti. L’ultima decade di Luglio potrebbe vivere di un clima incerto nelle ore centrali della giornata, e mattinate soleggiate, il tutto in un contesto termico entro le medie del periodo.

Italia Meridionale

Il mese di Luglio esordirebbe subito con un clima molto caldo, con picchi termici specie sull’area appennica e aree interne ben oltre i 34-37 °C. Afa opprimente e possibili temporali di calore pomeridiani dovrebbero farla da padrone. Alla fine della prima settimana, passaggio rapido temporalesco con calo termico su valori normali.La fase centrale del mese di Luglio vedrebbe prima un clima incerto sui sul settore tirrenico e canale di Sicilia , cui seguirebbe poi una nuova ondata molto calda, con termiche ben oltre le medie ed afa opprimente ma della durata di pochi giorni. Possibile Garbino in Adriatico (con  37-38 °C a portata di mano).

Con molta probabilita’ dalla fine della terza settimana potrebbero tornare nuovi forti temporali in estensione verso levante, con massima attenzione a fenomeni violenti. L’ultima decade di Luglio potrebbe vivere di un clima incerto nelle ore centrali della giornata e mattinate soleggiate, il tutto in un contesto termico entro le medie del periodo.


Anomalie Italia Luglio 2015

Tendenza Stagionale Italia Luglio 2015



TENDENZA SUCCESSIVA PROSSIMI MESI ITALIA

Il mese di AGOSTO potrebbe concludere la bella stagione estiva consolidando una prima fase incerta con una sucessiva una maggiore azione Nordafricana proprio attorno alla meta’ del mese con una ipotesi di durata sino alla fine del mese.


SITUAZIONE TELECONVETTIVA - Approfondimento tecnico per l'Estate


Il quadro teleconnettivo generale ci propone un MAJOR FINAL WARMING molto simile a quello della passata stagione, sintomo che qualcosa nel meccanismo di genesi, rafforzamento e decadimento del VORTICE POLARE sta cambiando.

Tutto cio’ si traduce in effetti diversi sull’andamento stagionale e andra’ approfondito nei prossimi anni. Dopo molto tempo intanto la NAO, molto importante per le sorti euro-atlantiche, mostra puntate negative, mentre in area ENSO EL NINO comincia ad aumentare di intensità.

Ad ora pero’ i segnali che arrivano dal golfo di GUINEA (SST) e dal fronte ITCZ ci mostrano come il fronte tropicale legato alla cella di HADLEY sia molto basso di latitudine, seppure in progressivo futuro recupero.

Tutti elementi che a sul lungo termine ci fanno considerare come la bella stagione possa risultare capricciosa nella sua prima parte con altalena tra pre-frontali e onde temporalesche. Nella seconda parte le possibili azioni meridiane anche calde specie in luglio potrebbero avere maggiore peso a carattere pre-frontale per poi divenire piu’ statiche nel cuore del mese di agosto .

Tendenza successiva stagione estiva:
L'ultima parte dell'estate potrebbe vedere le maggiori azioni calde meridiane specie dopo la prima parte di agosto, con alcuni break temporaleschi

Datameteo LRC previsioni meteo località italia e mondo
Sei in Previsioni Meteo: Mondo >> Europa >> Italia >> Sicilia >> Palermo
    Cerca località
 Nazione: 
 Regione/stato: 
 Provincia: 
 Località: 
   Sicilia
Meteo 7 giorniMeteo 16 giorniMeteo 45 giorniPrevisioni Stagionali
Focus Stagionale :

MeteoVid:Maps,Modelli,Video

Legenda

Anomalia Temperatura

 

Temperatura °C Periodo
Maggiore 1°C
Maggiore 4°C
Piu caldo
Molto caldo
Minore -1°C
Minore -4°C
Piu freddo
Molto freddo
  Compreso tra -1°C e 1°C Nella media
Maggiori dettagli
Il modello è concepito con lo scopo di individuare i maggiori forcing agenti sulla circolazione atmosferica ed in grado di determinare variabilità a bassa frequenza (quelle modalità di circolazione in grado di caratterizzare il tipo di tempo di una determinata area per almeno 8 giorni). Continua...
Legenda Precipitazione - Legenda Umidita - Legenda Temperatura


 

Aggiornamento: MER 22 Settembre 2010, ora italiana 15:09 (UTC+1 Inverno UTC+2 Estate)

Meteo Regioni Nord Meteo Regioni Centro Meteo Regioni Sud
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Liguria
Lombardia
Piemonte
Trentino Alto Adige
Valle D'Aosta
Veneto
Abruzzo
Lazio
Marche
Molise
Toscana
Umbria
Basilicata
Calabria
Campania
Puglia
Sardegna
Sicilia