logo Datameteo Datameteo previsioni meteo



Meteo e Previsioni meteo Hector

meteo Hector, allerta meteo Hector, meteo 16 giorni Hector

Dati Hector e Previsioni meteo Hector con aggiornata allerta meteo Hector ed incendi.

Modelli meteo Hector ad alta risoluzione WRF,CFS,WWW3 per eolico, fotovoltaico, protezione civile. Il modello per le previsioni meteo 16 giorni Hector è aggiornato regolarmente secondo una cadenza atipica. Inoltre sono disponibili previsioni meteo 16 giorni Hector per 7000 comuni italiani e 8000 location nel mondo Previsioni meteo Hector meteo Hector meteo 16 giorni Hector

Rubrica delle tendenze stagionali con carte anomalie Europa ed Italia

Stagione di fine primavera e prima parte estiva influenzate dallo scenario circolatorio avuto nella seconda parte dell' inverno e legato ad un forte riscaldamento della stratosfera polare. Da evidenziare come nelle varie emissioni delle stagionali e nello specifico al "FOCUS DEL MESE DI MAGGIO" si parlava di stagione spesso instabile con precipitazioni temporalesche, specie al centro-nord, indicando invece le aree sud-orientali come quelle più esposte a invasioni calde seppur di breve durata.

Tutto ciò si è concretizzato perfettamente mettendo in luce la validità dell'operato e senza mai adoperare toni sensazionalistici che poco si adattano ad una elaborazione su base climatico/teleconnettiva . Inoltre il mese ha seguito un trend di dinamicità con molte precipitazioni come da elaborazione .

Anche l'andamento delle anomalie termiche ha evidenziato il quadro di cui in analisi con i primi sentori caldi "transitori" confinati alle aree centro-meridionali spesso seguiti da instabilità atmosferica che rientra in un trend circolatorio del tutto normale in un periodo come quello in esame. Anche la manifestazione di fenomenologia grandinigena oppure la genesi di fenomeni vorticosi rientrano in quei fenomeni legati al passaggio stagionale .
br> Ottime le performance stagionali anche per il mese di Giugno in corso con un andamento perfettamente in linea con la tendenza viste le simulazioni modellistiche votate ad un trend variabile con impulsi instabili alternati a fasi calde vista anche la lacuna barica ormai posizionata tra sud-ovest (Francia/Iberia) del comparto europeo ed Africa nord-occidentale.

Il mese di Luglio si confermerebbe molto incerto e dinamico con fasi temporalesche anche intense. Le ondate di caldo associate alle rimonte anticicloniche avranno carattere temporaneo con fascia di alte pressioni spesso sul centro-nord dell'Europa .

Le precipitazioni potrebbero indicare un sostanziale surplus su molte aree coerentemente con le possibili "fasi temporalesche".

luglio europa Carta delle anomalie Europa. Questa carta riassume la possibile evoluzione climatica mensile attraverso una sintesi delle anomalie più incisive attese su scala locale

COMPARAZIONE COL PRECEDENTE OUTLOOK [RILEGGI]

Questa fase stagionale denota una sequenza climatica ormai in controtendenza rispetto alle ultime statiche specie per l'Europa occidentale dopo molte annate siccitose . In tale assetto circolatorio prendono vigore celle convettive a sviluppo verticale con possibili fenomeni di forte intensità.


FOCUS ITALIA: LUGLIO SPESSO MOLTI TEMPORALI?

Il mese di Luglio sarà caratterizzato spesso da instabilità con temporali anche di forte intensità specie al Centro-Nord. Non mancheranno onde di calore mobili, ma dovrebbero essere passaggi molto rapidi.

Italia Settentrionale

Il mese di Luglio potrebbe esordire con instabilità più frequentemente pomeridiana su tutti i rilievi ed in particolare nelle ore centrali della giornata in un contesto termico normale. Alla fine della prima settimana dopo una temporanea tregua con aumento del campo termico e dell'umidità relativa a partire da ovest una goccia fredda porterebbe forti fenomeni in transito verso levante e data l'energia potenziale in gioco attenzione a possibili grandinate.

Il giro di boa mensile lascerebbe in eredità un lento miglioramento al nord-ovest con residua instabilità e temperature sottomedia a levante. L' ultima decade invece potrebbe caratterizzarsi dapprima da clima più stabile e successivamente da un nuovo cedimento del campo pressorio con rovesci sparsi.

Il mese di Luglio potrebbe trascorrere con clima spesso instabile e temperature nella norma.

Italia Centrale

Il mese di Luglio potrebbe esordire con instabilità più frequentemente pomeridiana su tutti i rilievi ed in particolare nelle ore centrali della giornata in un contesto termico normale. Alla fine della prima settimana dopo una temporanea tregua con aumento del campo termico e dell'umidità relativa a partire da Toscana ed area appenninica una goccia fredda porterebbe forti fenomeni in transito verso levante e data l'energia potenziale in gioco attenzione a possibili grandinate.
Il giro di boa mensile lascerebbe in eredità  un lento miglioramento con residua instabilità specie pomeridiana sui settori adriatici ed interni. L' ultima decade invece potrebbe caratterizzarsi dapprima da clima più stabile e successivamente da un nuovo cedimento del campo pressorio con rovesci sparsi.

Il mese di Luglio potrebbe trascorrere con clima temporalesco e sbalzi termici.

Italia Meridionale

Il mese di Luglio potrebbe esordire con instabilità più frequentemente pomeridiana su tutti i rilievi ed in particolare nelle ore centrali della giornata, salvo le Isole maggiori, in un contesto termico normale. Alla fine della prima settimana dopo una temporanea tregua con aumento del campo termico e dell'umidità relativa, specie su Calabria e Sicilia per venti di sciroccali, a partire dalla Sardegna e Campania una goccia fredda porterebbe forti fenomeni in transito verso levante, anche se in modo graduale. Data l'energia potenziale in gioco attenzione a possibili grandinate.

Il giro di boa mensile lascerebbe in eredità  un lento miglioramento con residua instabilità specie pomeridiana sui settori adriatici e ionici . L' ultima decade invece potrebbe caratterizzarsi dapprima da clima più stabile e successivamente da un nuovo cedimento del campo pressorio con rovesci sparsi sulla parte Alta del meridione peninsulare.


Il mese di Luglio potrebbe trascorrere con clima a tratti temporalesco e con termiche di poco oltre le medie del periodo.

Anomalie Italia Luglio 2018

italia luglio 2018

Carta delle anomalie Italia. Questa carta riassume la possibile evoluzione climatica mensile attraverso una sintesi delle anomalie più incisive attese su scala locale

TENDENZA SUCCESSIVA PROSSIMI MESI ITALIA
Dalle ultime analisi la bella stagione continuerebbe con alternanza tra fasi calde anche se meno durature delle ultime annate e molte insidie temporalesche. Forse una fase calda più incisiva si avrebbe nel mese di Agosto .

SITUAZIONE TELECONNETTIVA ESTATE  2018

Situazione teleconnettiva che sa di svolta circolatoria postuma di un intenso MAJOR WARMING avvenuto nel mese di febbraio. Molti equilibri sono ormai saltati vedremo anche come la modifica in corso in area ENSO ove la NINA ha ormai abdigato insieme al minimo solare impatteranno sul trend di lungo periodo. Spicca poi un dipolo artico rovesciato con AD positivo e VP sbilanciato in eurasia come tendenza dei prossimi anni.

A fare da corollario a tutto ciò la variazione del sistema oceanico con PDO ormai negativa e profonda mutazione in atto del tripolo atlantico, tutti fattori che ci orientano verso inverni decisamente più movimentati sin dal prossimo seppur andrà seguito il tutto step by step. Spicca tra l'altro in attento monitoraggio del trend estivo un dipolo indiano sfavorevole ad un ITCZ molto a nord  con relativo monsone sin ora davvero indebolito.
Il trend di raffreddamento dell' Africa nord-occidentale ne rappresenta la conferma con un js profondamente mutato rispetto alle ultime siccitose stagioni.


Anomalie termiche Europa luglio 2018
Carta delle anomalie termiche a 850hPa (1500 m) previsto dal modello climatologico CFS V2 con elaborazione Datameteo per il mese di luglio   2018.

Tendenza successiva:

Ad ora la stagione dovrebbe mostrare la sua fase migliore e calda nell'ultimo mese estivo .

Datameteo LRC previsioni meteo località italia e mondo
Sei in Previsioni Meteo: Mondo >> Europa >> Italia >> Sicilia >> Palermo
    Cerca località
 Nazione: 
 Regione/stato: 
 Provincia: 
 Località: 
   Sicilia
Meteo 7 giorniMeteo 16 giorniMeteo 45 giorniPrevisioni Stagionali
Focus Stagionale :

MeteoVid:Maps,Modelli,Video

Legenda

Anomalia Temperatura

 

Temperatura °C Periodo
Maggiore 1°C
Maggiore 4°C
Piu caldo
Molto caldo
Minore -1°C
Minore -4°C
Piu freddo
Molto freddo
  Compreso tra -1°C e 1°C Nella media
Maggiori dettagli
Il modello è concepito con lo scopo di individuare i maggiori forcing agenti sulla circolazione atmosferica ed in grado di determinare variabilità a bassa frequenza (quelle modalità di circolazione in grado di caratterizzare il tipo di tempo di una determinata area per almeno 8 giorni). Continua...
Legenda Precipitazione - Legenda Umidita - Legenda Temperatura


 

Aggiornamento: MER 22 Settembre 2010, ora italiana 15:09 (UTC+1 Inverno UTC+2 Estate)

Meteo Regioni Nord Meteo Regioni Centro Meteo Regioni Sud
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Liguria
Lombardia
Piemonte
Trentino Alto Adige
Valle D'Aosta
Veneto
Abruzzo
Lazio
Marche
Molise
Toscana
Umbria
Basilicata
Calabria
Campania
Puglia
Sardegna
Sicilia