logo Datameteo Datameteo previsioni meteo



Meteo e Previsioni meteo Catia la mar

meteo Catia la mar, allerta meteo Catia la mar, meteo 16 giorni Catia la mar

Dati Catia la mar e Previsioni meteo Catia la mar con aggiornata allerta meteo Catia la mar ed incendi.

Modelli meteo Catia la mar ad alta risoluzione WRF,CFS,WWW3 per eolico, fotovoltaico, protezione civile. Il modello per le previsioni meteo 16 giorni Catia la mar Ŕ aggiornato regolarmente secondo una cadenza atipica. Inoltre sono disponibili previsioni meteo 16 giorni Catia la mar per 7000 comuni italiani e 8000 location nel mondo Previsioni meteo Catia la mar meteo Catia la mar meteo 16 giorni Catia la mar

Rubrica delle tendenze stagionali con carte anomalie Europa ed Italia

Il mese di Dicembre ha ricalcato la tendenza previsionale presentando con maggiore dinamicita' rispetto agli ultimi anni . con fasi invernali transitorie a rapida risoluzione o dirottate a piu' alte latitudini verso l'Europa Sudoccidentale e Centrale , alcune rapidamente piegate dal flusso Atlantico ancora troppo incisivo , con maggiori fenomeni per le aree Centrosettentrionali italiane .

Il mese di Gennaio invece, anche in base ai forecast modellistici , al momento evidenzia solo in parte , il trend indicato nella precedente evoluzione , con in prima fase alternanza tra alta pressione e fasi artico-marittime , con maggiori chances invernali nella seconda parte. Le stesse potrebbero subire solo un ritardo, slittando alla terza decade , decisamente fredda e nevosa probabile per alcune regioni.

Il mese di Febbraio invece , dopo un possibile inizio freddo , vedrebbe un addolcimento termico in un contesto dinamico ,con freddo e neve che potrebbero tornare al Centronord in modo piuttosto brusco ,nel corso del mese.

Carta previsioni meteo Inverno 2020 Carta delle Anomalie Europa. Questa carta riassume la possibile evoluzione climatica mensile attraverso una sintesi delle anomalie più incisive attese su scala locale

COMPARAZIONE COL PRECEDENTE OUTLOOK [RILEGGI]

Questa fase stagionale denota un clima piu' statico della prima parte , ma con alcune fasi invernali nella seconda parte.

Il mese di Febbraio potrebbe mostrarsi piuttosto mutevole , con brusche oscillazioni della temperatura, ed alcune fasi invernali .

FOCUS ITALIA: FEBBRAIO BRUSCHE OSCILLAZIONI TERMICHE E CLIMATICHE ?

Italia Settentrionale

Il mese di Febbraio si mostrerebbe freddo nei primi giorni del mese, con venti settentrionali e qualche isolata spruzzata di neve a quote basse tra basso Piemonte e Romagna .

A fine prima decade venti meridionali , con sensibile rialzo della temperatura ma temporaneo. Precipitazioni da Ovest verso Est , nevose, solo in quota . Dopo meta' mese assisteremo ad una severa fase invernale con crollo termico ed arrivo della neve in pianura , su molte aree.

Con molta probabilita' l'ultima parte del mese ,sarebbe improntata a clima freddo ma in miglioramento.

Il mese di Febbraio , vivrebbe di brusche oscillazioni sia termiche che precipitative .

Italia Centrale

Il mese di Febbraio si mostrerebbe freddo nei primi giorni del mese, con venti settentrionali e qualche nevicata a quote basse sulle aree Appenniniche.

A fine prima decade venti meridionali , con sensibile rialzo della temperatura ma temporaneo , precipitazioni da Ovest verso Est, nevose solo in quota .

Dopo meta' mese assisteremo ad una severa fase invernale con neve a quote basse o collinari sulla parte alta del Centro. Neve in alta collina altrove anche con accumuli importanti . Con molta probabilita' l'ultima parte del mese , sarebbe improntata a clima freddo ma in miglioramento.

Il mese di febbraio , vivrebbe di brusche oscillazioni sia termiche che precipitative

Italia Meridionale

Il mese di Febbraio si mostrerebbe freddo nei primi giorni del mese, con venti settentrionali e qualche nevicata a quote basse sulle aree appenniniche.

A fine prima decade venti meridionali , con sensibile rialzo della temperatura ma temporaneo , precipitazioni da Ovest verso Est, nevose solo in quota .

Dopo meta' mese assisteremo ad una severa fase invernale con neve oltre i 700 m sulla parte alta del Sud, con quota neve a quote maggiori altrove. Venti forti e mareggiate . Con molta probabilita' l'ultima parte del mese , sarebbe improntata a clima freddo ma in miglioramento.

Il mese di Febbraio , vivrebbe di brusche oscillazioni sia termiche che precipitative

Anomalie Italia Febbraio 2020


anomalie italia

Carta delle anomalie Italia. Questa carta riassume la possibile evoluzione climatica mensile attraverso una sintesi delle anomalie più incisive attese su scala locale

TENDENZA SUCCESSIVA PROSSIMI MESI ITALIA
Dalle ultime analisi il semestre invernale , seppure in un trend generale mite specie nella prima parte , ma dinamico , vedrebbe alcuni colpi invernali localmente di pregevole fattura nella seconda parte, anche nel mese di Marzo.


SITUAZIONE TELECONNETTIVA AUTUNNO/INVERNO 2019 - 2020

Situazione teleconnettiva dopo aver assimilato l'evoluzione ottobrina, che evidenzia come siamo di fronte a, ad una situazione a dir poco anomala.

Un dipolo indiano IOD ed un ITCZ cosi fuori scala , rappresentano dei valori inusuali , potenziando e di molto la cinta subtropicale , con valori termici e di geopotenziale oltre la norma sul Mediterraneo .

A questo poi va unito un VPT con PV sbilanciate , in un esasperato Dipolo verso il comparto Asiatico . Questa evoluzione sta di fatto sta indebolendo la componente zonale in ingresso sul vecchio continente.

Completa il quadro un blocco sull'Alaska piu decentrato , ed una rediviva NAO-, figlia ( ma non solo) del calo dell'attivita' solare .

Analizzando altri elementi troposferici spicca , una situazione Artica disastrosa , il cui sunto prognostico e' assai arduo essendo lo sbilanciamento dei ghiacci piu' sul lato russo/europeo , rispetto al 2018 , indicherebbe un predictor criosferico da NAO + invernale , ma il confine e' molto labile , trattandosi di ghiaccio molto sottile .

In alto invece prosegue il super approfondimento del VPS, in pieno stratcooling , il quale pero' diventa a questo punto un nuovo status normale, visto che ad una troposfera piu' calda corrisponda una stratosfera piu' fredda e viceversa .

Ci sara' da contestualizzare, che tipo di effetto avra' e risposta ci sara' da attendersi dal basso a tale input di approfondimento , visto un assetto troposferico ben diverso degli ultimi anni specie sul pacifico dove il PNA oscilla in modo pi¨ sincrono.

Ad ora appare molto probabile , che per qualsiasi evoluzione stratosferica , l'assetto di partenza troposferico non subira' molte modifiche.

Da rimarcare la probabilita' dopo un possibile sfondamento del NAM per il periodo natalizio o prima parte di Gennaio l'ipotesi che la discesa di aria fredda dall'alto possa generare , entro la terza decade di Gennaio una risposta delle onde Troposferiche " amplificandole" con l'inizio di una forte destrutturazione del VP .

Questo in modo graduale potrebbe dare le migliori chances invernali nella seconda parte , seppure in un trend generale mite, con possibile anche una PERLA CONTINENTALE .

Anomalie termiche Europa Febbraio 2020
Carta delle anomalie termiche a 850hPa (1500 m) previsto dal modello climatologico CFS V2 con elaborazione Datameteo per il mese di Febbraio 2020.

Tendenza successiva:

Ad ora l'inverno potrebbe vedere una stagione favorevole ad incursioni , specie sul settore europeo Orientale, e parzialmente verso il Mediterraneo in Gennaio solo in terza decade e poi in Febbraio e Marzo. Tutta questa ipotesi evolutiva in un contesto medio comunque generalmente mite e dinamico .

Datameteo LRC previsioni meteo localitÓ italia e mondo
Sei in Previsioni Meteo: Mondo >> Europa >> Italia >> Sicilia >> Palermo
    Cerca localitÓ
 Nazione: 
 Regione/stato: 
 Provincia: 
 LocalitÓ: 
   Sicilia
Meteo 7 giorniMeteo 16 giorniMeteo 45 giorniPrevisioni Stagionali
Focus Stagionale :

MeteoVid:Maps,Modelli,Video

Legenda

Anomalia Temperatura

 

Temperatura °C Periodo
Maggiore 1°C
Maggiore 4°C
Piu caldo
Molto caldo
Minore -1°C
Minore -4°C
Piu freddo
Molto freddo
  Compreso tra -1°C e 1°C Nella media
Maggiori dettagli
Il modello è concepito con lo scopo di individuare i maggiori forcing agenti sulla circolazione atmosferica ed in grado di determinare variabilità a bassa frequenza (quelle modalità di circolazione in grado di caratterizzare il tipo di tempo di una determinata area per almeno 8 giorni). Continua...
Legenda Precipitazione - Legenda Umidita - Legenda Temperatura


 

Aggiornamento: MER 22 Settembre 2010, ora italiana 15:09 (UTC+1 Inverno UTC+2 Estate)

Meteo Regioni Nord Meteo Regioni Centro Meteo Regioni Sud
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Liguria
Lombardia
Piemonte
Trentino Alto Adige
Valle D'Aosta
Veneto
Abruzzo
Lazio
Marche
Molise
Toscana
Umbria
Basilicata
Calabria
Campania
Puglia
Sardegna
Sicilia