logo Datameteo Datameteo previsioni meteo



Meteo e Previsioni meteo Tortolì

meteo Tortolì, allerta meteo Tortolì, meteo 16 giorni Tortolì

Dati Tortolì e Previsioni meteo Tortolì con aggiornata allerta meteo Tortolì ed incendi.

Modelli meteo Tortolì ad alta risoluzione WRF,CFS,WWW3 per eolico, fotovoltaico, protezione civile. Il modello per le previsioni meteo 16 giorni Tortolì è aggiornato regolarmente secondo una cadenza atipica. Inoltre sono disponibili previsioni meteo 16 giorni Tortolì per 7000 comuni italiani e 8000 location nel mondo Previsioni meteo Tortolì meteo Tortolì meteo 16 giorni Tortolì
Molto interessanti in analisi le performances delle stagionali per il mese di Giugno viste anche le simulazioni dei modelli meteorologici che mostrano una prima fase decisamente incerta o instabile, possibili pre-frontali africani a seguire ma sempre con ritorni instabili e con un probabile risultato di mese solo leggermente sopramedia.

La nostra penisola ormai entrata in una fase meridiana con piu’ volti termici. Luglio infatti potrà essere un mese in media termica o solo leggermente sopra, con un paio di passaggi africani e molta alta pressione azzorriana. con ancora alcune fiondate temporalesche, specie al Nord-Est e Centro-Sud..
Anomalie termiche Europa Luglio 2016
Carta delle anomalie termiche a 850hPa ( 1500 m ) previsto dal modello climatologico CFS V2 con elaborazione Datameteo per il mese di Luglio 2016.

COMPARAZIONE COL PRECEDENTE OUTLOOK [RILEGGI]

Rispetto al precedente outlook denotiamo un’andamento che ricalca le anomalie previste con una minima rimodulazione delle tempistiche.

Questa fase stagionale denota un clima mutevole, con alte pressioni poco radicate sul Mediterraneo, intervallate da alcune fasi calda solo ad onde mobili(di passaggio), con ritorni a diffusa instabilita’.

Già a Maggio lo scontro di masse d'aria termicamente molto instabili aveva dato luogo a forti grandinate, alcune molto persistenti nel tempo che hanno letteralmente imbiancato il territorio con chicchi piccoli e persistenti ( i più deleteri per l'agricoltura) .

A ciò aggiungiamo alcune trombe d'aria e più di 1.000.000 di fulmini caduti, per inquadrare un mese da record e non solo per gli episodi di maltempo .
Ne ha fatto le spese soprattutto la frutticoltura, con alberi da frutta in particolare ciliegi distrutti.

FOCUS ITALIA: LUGLIO NELLA NORMA?

Il mese Giugno come scrivevamo lo scorso mese si sta mostrando un’andamento alquanto irregolare, con un’ondata di caldo anche incisiva in seconda decade. Potrebbe invece traballare parecchio nelle altre fasi, vista una certa vivacita’ dei fronti atlantici.

Il mese Luglio potrebbe evolvere verso un pattern assai movimentato, con anticicloni poco convinti, una o due fasi di caldo a carattere mobilecon tutto sommato un clima estivo senza eccessi o poco sopramedia,. Attenzione a possibili bordate temporalesche rapide, specie al Nord-est ed Appennini del Centro-Sud

Italia Settentrionale

Il mese di Luglio potrebbe mostrare una prima settimana con la protezione azzorriana ed un clima gradevole, possibili temporali sulle Alpi.

Assetto favorevole alle coltivazioni e alla raccolta dei prodotti orto/frutticoli, visto anche un quadro termico nelle medie di riferimento. Alla fine della prima decade un sensibile peggioramento , dopo un rapido picco di caldo ed umidita’, interesserebbe il Nord specie verso il Triveneto, fenomeni piu’ esigui al Nord-Ovest.

In questo frangente occhio a fenomeni localmente dannosi per le colture, con sbalzi termici repentini.

La seconda parte del mese si dividerebbe con una iniziale fase normale alta pressione azzorriana, con temporali sulle Alpi al pomeriggio, mentre nell’ultima settimana instabilita’ diffusa si farebbe strada al Nord-Ovest, con richiamo piu’ caldo ed umido. Sulla cartina sotto abbiamo voluto sintetizzare: un

mese al Nord con termiche nella media, precipitazioni solo leggermente sottomedia



Italia Centrale

Il mese di Luglio potrebbe mostrare una prima settimana con la protezione dell'alta pressione azzorriana ed un clima gradevole, possibili temporali sugli Appennini, con maggiore incertezza pomeridiana.

Assetto favorevole alle coltivazioni e alla raccolta dei prodotti orto/frutticoli, visto anche un quadro termico nelle medie di riferimento.

Alla fine della prima decade un sensibile peggioramento, dopo un rapido picco di caldo ed umidita’, interesserebbe il settore Appenninico ed Adriatico, possibili temporali e grandinate, fenomeni piu’ marginali sul lato Tirrenico. In questo frangente occhio a fenomeni localmente dannosi per le colture, con sbalzi termici repentini.

La seconda parte del mese si dividerebbe con una iniziale fase normale di alta pressione azzorriana, con temporali sugli appennini. L’ultima settimana di Luglio vivremo velature sulle aree Tirreniche, con molto caldo in arrivo, visti i venti meridionali attivati da una depressione ad Ovest.

In sostanza si evince

un mese in  sostanzialmente in media termica e precipitativa



Italia Meridionale

Il mese di Luglio potrebbe mostrare una prima settimana con la protezione dell'alta pressione azzorriana ed un clima gradevole, possibili temporali sugli Appennini, con maggiore incertezza pomeridiana.

Assetto favorevole alle coltivazioni e alla raccolta dei prodotti orto/frutticoli, visto anche un quadro termico nelle medie di riferimento.

Alla fine della prima decade un sensibile peggioramento, dopo un rapido picco di caldo ed umidita’, interesserebbe il settore Appenninico ed Adriatico ed Ionico con possibili temporali e grandinate In questo frangente occhio a fenomeni localmente dannosi per le colture, con sbalzi termici repentini.

La seconda parte del mese si dividerebbe con una iniziale fase normale di alta pressione azzorriana, con temporali sugli appennini. L’ultima settimana di Luglio vivremo velature sulle aree Tirreniche, con molto caldo in arrivo, visti i venti meridionali attivati da una depressione ad ovest con picchi di oltre 37°C in Sicilia.

In sostanza si evince

un mese in sostanziale media termica e precipitativa


Anomalie Italia LUGLIO 2016



TENDENZA SUCCESSIVA PROSSIMI MESI ITALIA

La stagione estiva dalle ultime analisi continua ad essere vista come irregolare e discontinua, con un assetto atlantico non molto penalizzante, e con azioni africane ridotte nella tempistica rispetto la passata stagione..


SITUAZIONE TELECONVETTIVA - Approfondimento Estate 2016

Assetto circolatorio che rimane improntato con anomalie nei settori nevralgici della Guinea e del dipolo indiano (IOD), con un ITCZ non molto alto di latitudine.

Questo possibile quadro evolutivo fiacca le risalite dell’anticiclone nord-africano, rispetto alla passata estate.

Spicca anche la forte anomalia positiva presente in area artica, con indice di alte pressioni alle alte latitudini, con anomalie positive tra Scandinavia, ed Est europeo.

Le principali onde calde saranno mobili nei primi due mesi, forse piu’ incisive ad Agosto al Centro-Sud, con l'alta pressione atlantica che premerebbe decisa al Nord..

Tendenza successiva:
Conferme dalla passata rubrica sulla possibile tendenza evolutiva.

Con molta probabilita’il decorso stagionale continuera’ con un trend diversificato,mediamente caldo ma con opportunita’ per pause refrigeranti, le quali pero’ potranno essere accompagnate da fenomeni violenti, con un precipitativo accumulato in linea con le medie estive degli ultimi anni e termiche solo leggermente sopra le righe.


Datameteo LRC previsioni meteo località italia e mondo
Sei in Previsioni Meteo: Mondo >> Europa >> Italia >> Sicilia >> Palermo
    Cerca località
 Nazione: 
 Regione/stato: 
 Provincia: 
 Località: 
   Sicilia
Meteo 7 giorniMeteo 16 giorniMeteo 45 giorniPrevisioni Stagionali
Focus Stagionale :

MeteoVid:Maps,Modelli,Video

Legenda

Anomalia Temperatura

 

Temperatura °C Periodo
Maggiore 1°C
Maggiore 4°C
Piu caldo
Molto caldo
Minore -1°C
Minore -4°C
Piu freddo
Molto freddo
  Compreso tra -1°C e 1°C Nella media
Maggiori dettagli
Il modello è concepito con lo scopo di individuare i maggiori forcing agenti sulla circolazione atmosferica ed in grado di determinare variabilità a bassa frequenza (quelle modalità di circolazione in grado di caratterizzare il tipo di tempo di una determinata area per almeno 8 giorni). Continua...
Legenda Precipitazione - Legenda Umidita - Legenda Temperatura


 

Aggiornamento: MER 22 Settembre 2010, ora italiana 15:09 (UTC+1 Inverno UTC+2 Estate)

Meteo Regioni Nord Meteo Regioni Centro Meteo Regioni Sud
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Liguria
Lombardia
Piemonte
Trentino Alto Adige
Valle D'Aosta
Veneto
Abruzzo
Lazio
Marche
Molise
Toscana
Umbria
Basilicata
Calabria
Campania
Puglia
Sardegna
Sicilia