logo Datameteo Datameteo previsioni meteo



Previsioni meteo Seui

meteo Seui

allerta meteo Seui

meteo 16 giorni Seui

meteo 45 giorni Seui

Dati Seui e Previsioni meteo Seui con aggiornata allerta meteo Seui ed incendi. Modelli meteo Seui ad alta risoluzione WRF,CFS,WWW3 per eolico, fotovoltaico, protezione civile. Il modello per le previsioni meteo 45 giorni Seui è aggiornato regolarmente secondo una cadenza atipica. Inoltre sono disponibili previsioni meteo 16 giorni Seui per 7000 comuni italiani e 8000 location nel mondo

Previsioni meteo Seui

meteo Seui

meteo 16 giorni Seui

meteo 45 giorni Seui

Gentili lettori buongiorno dallo staff Datameteo, innanzitutto un veloce sguardo alla situazione atmosferica su scala Euro-Mediterranea dei prossimi giorni, così come prevista dal modello GFS ( grafica Datameteo, altre mappe disponibili qui . La circolazione generale è ad oggi dominata dalla presenza di un esteso promontorio di alta pressione subtropicale esteso dalle regioni africane fino alla Scandinavia in grado di portare condizioni di generale stabilità sulla parte Settentrionale ed Adriatica della Penisola almeno sino alla giornata del 23 Aprile.

Ne conseguono temperature gradevoli, su valori tardo primaverili ed in generale rialzo, insieme ad una estesa calma di vento sul Mediterraneo centrale. Più sfortunato il lato Tirrenico, in particolare la Sardegna dove sono attesi ripetuti transiti di fronti perturbati provenienti dai quadranti meridionali ed occidentali. Da Sabato 23 cielo tornerà a coprirsi anche al Nord con deboli piogge sui rilievi occidentali, condizioni variabili anche per Pasqua e giorni successivi con tendenza a precipitazioni lungo i rilievi Alpini ed Appenninici nelle ore più calde.

mappe meteo datameteo Pasqua 2011

Figura n1: Campo geopotenziale ( colore ) e pressione al suolo ( linee nere ) atteso per le ore 02 italiane. Si notino il campo di alta pressione centrato sulla Scandinavia ( colori caldi ) e il centro depressionario al largo delle coste iberiche ( colori verdi ). Una piccola saccatura insiste sulla Sardegna, penalizzata da precipitazioni moderate.


IL MODELLO DI PREVISIONE METEO-MARINO


Alla base di tutta l’offerta d’informazione per il “pianeta mare” Datameteo pone il modello WW3 ( World-Wave-Watch 3 ) con modulo Hycom attivo a 180 ore di previsione integrato da una fisica evoluta di frangimento delle onde sotto costa (SWAN)ad alta risoluzione ( 0.06° sul Mediterraneo ). Il modello, attualmente allo stato dell’arte nel panorama previsionale, assorbe le condizioni meteorologiche prodotte da un solver GCM (Global Circulation Model ) che usa, a seconda delle risoluzioni richieste, dati GFS (Global Forecast System) o WRF EMM (Weather Research and Forecasting ) per risoluzioni maggiori. Per affinare ulteriormente le performance il modello assimila dati d’osservazione ( dato reale ) provenienti da una fitta rete di boe alla deriva, navi, rilevamenti doppler ed informazioni satellitari.


L’utilizzo di queste tecnologie rende il WWW3 Datameteo particolarmente utile qualora si operi in presenza di linee di costa complesse quali istmi o bracci di mare o qualora la circolazione marina si riveli complessa per forzanti locali, sia batimetriche che atmosferiche, di piccola scala. Particolare attenzione è stata rivolta alla modellizzazione del cosiddetto Oil Speed drift ovvero la capacità di prevedere correttamente la dispersione di sostanze chimiche sulla superficie marina. A valle del risultato numerico le capacità informatiche ci di estrarre dato previsionale per qualunque punto o area all’interno del dominio di previsione fornendo esattamente i parametri previsionali richiesti. Queste capacità rendono il modello marino Datameteo WWW3 il riferimento nazionale per gli operatori nel settore energetico OFF-SHORE.


LE INFORMAZIONI SUL PORTALE


L’attenzione continua al mercato “professionale” non distrae comunque Datameteo dal fornire un servizio “top class” anche all’appassionato in cerca delle informazioni più attendibili per vivere il mare in completa tranquillità. L’offerta d’informazione meteorologica del portale inizia con la sezione dedicata alle allerte meteo marine sia previste dal modello che rilevate ad intervallo orario ( osservazioni ) suddivise per settori specifici. I principali parametri mostrati sono lo stato del mare, il mare lungo ( swell ), il vento ( direzione e velocità in nodi ) e la visibilità orizzontale.



Allerte mare


Figura n2: Sezione allerte marine rilevate.  In rosso le principali situazioni di pericolo attese ( previste ) per i giorni successivi. Incolonnati alcuni dei principali parametri meteo raccolti dalle osservazioni suddivisi (righe ) per i principali settori di navigazione. La presenza nelle note di valori quali “VIS MIN 9999” indica una visibilità teoricamente infinita.


Datameteo inoltre raccoglie e rilancia informazioni meteo misurate da centinaia di boe fisse ed alla deriva in tutto il mondo. Si tratta di un servizio assolutamente unico sul panorama web italiano che Datameteo mette gratuitamente a disposizione dei suoi lettori. Nella sezione “Boe Marine”  è possibile esplorare un’autentica miniera d’informazioni con report orari delle principali grandezze.


boe e synop datameteo


Figura n3 schermata introduttiva al servizio boe. Il modulo web presenta i dati delle boe marine di tutto il mondo, aggiornati ogni ora, con la possibilità di consultare un report dati. La visualizzazione dei dati relativi ad ogni boa può essere fatta tramite la cartina interattiva, ( settori gialli ) oppure tramite la scelta diretta della stazione nella select sotto riportata.


parametri modello mare datameteo

Figura n4: parametri meteororologici rilevati dalla” Lion Buoy” (42°6'9'' N 4°42'9'' E ) alle 06:00 UTC di oggi.

PREVISIONI DA MODELLO WW3 integrato con tecnologia SWAM e HYcom

 Per chi cerca una previsione piuttosto che l’osservazione diretta delle condizioni Datameteo propone la sezione “ Previsioni orarie sea – point “ . Il Mediterraneo “italiano” è diviso in più settori per ognuno dei quali è mostrata una località indicata da LAT/LONG. Selezionando uno dei settori si aprirà una categoria contenente tutte le principali informazioni meteo marine, fino a 180 ore di previsione. Il modello utilizzato è il famoso WW3 nell'ultima versione integrato con due modelli ulteriori in grado si simulare ( a risoluzioni adeguate ) il frangimento delle onde in prossimità delle coste e produrre previsioni realistiche delle correnti marine.

settori modello mare datameteo Figura n5: Settori di previsione mostrati sul portale Datameteo. Per ognuno di essi è indicato un punto “d’estrazione del modello” indicato da precise coordinate geografiche. Selezionando uno di essi si otterranno i principali output.

previsioni orarie modello mare datameteo


Figura n6: Particolare delle previsioni orarie ad alta risoluzione per “Marina di Campo”  settore mar Tirreno settentrionale per la mattina del 18 Aprile 2011. Come si vede il campo di alta pressione induce calme di vento e mare piatto.


I PARAMETRI FORNITI DALLE PREVISIONI SEA POINT ORARIE AD ALTA RISOLUZIONE (meno di 3 Km)

Tutti i valori sono istantanei

 Esaminiamo qui velocemente i principali output del modello WW3 così come elencati nella sezione del portale. Si tratta dei parametri normalmente più utilizzati per le applicazioni professionali quali navigazione, operazioni in mare aperto, logistica etc

Data: (18-04-2011 01:00 ): Il data time è in formato “DD-MM-YYYY hh:mm ”; indica semplicemente il giorno e l’ora di riferimento locale italiana ( CET ) dell’estrazione dati. L’output è fornito con frequenza oraria per 24 ore giornaliere. La previsione copre 180 ore.

Dir.° : direzione in gradi rispetto al nord geografico da cui proviene la massa d’aria.

Wave Wind KTS: velocità del vento in nodi prevista espressa al livello della superficie marina.

10m Wind KTS: velocità del vento, ricavata dal modello atmosferico accoppiato ( GFS o WRF-EMM), in nodi terrestri espressa a 10 metri sopra la superficie marina.

Wave Height (Swell): Altezza d’onda prevista corredata da un’indicazione dello stato atteso del mare. Lo Swell è normalmente conosciuto anche come “significant wave height” e rappresenta una buona unità di misura dell’energia trasportata da un’onda. Lo Swell è calcolato stimando come l’energia dell’ onda è distribuita tra le varie frequenze.

Wave Length: ovvero la distanza ( in metri ) tra due punti di eguale ampiezza quali due creste o due ventri d’onda. Permette di capire quanto è “lunga” un’onda.

Direction Spread: Variazione, dispersione della direzione d’onda all’interno del periodo di previsione.

Mean Dir: esprime, in gradi, la direzione dell’onda principale entro l’intervallo di tempo considerato(gradi).

Mean Period sec.: La lunghezza media dell’intervallo di tempo tra ogni onda nel periodo indicato

Peak Dir°: Direzione, in gradi, dell’onda media.

Circa 100 altri parametri ( salinità, correnti marine etc..) estraibili a richiesta


Vai a: Allerta » Dati attuali » Synop
» Mare » Clima » Meteovid
Datameteo LRC previsioni meteo località italia e mondo
Sei in Previsioni Meteo: Mondo >> Europa >> Italia >> Sicilia >> Palermo
    Cerca località
 Nazione: 
 Regione/stato: 
 Provincia: 
 Località: 
   Sicilia
Meteo 7 giorniMeteo 16 giorniMeteo 45 giorniPrevisioni Stagionali
Focus Stagionale :

MeteoVid:Maps,Modelli,Video

Legenda

Anomalia Temperatura

 

Temperatura °C Periodo
Maggiore 1°C
Maggiore 4°C
Piu caldo
Molto caldo
Minore -1°C
Minore -4°C
Piu freddo
Molto freddo
  Compreso tra -1°C e 1°C Nella media
Maggiori dettagli
Il modello è concepito con lo scopo di individuare i maggiori forcing agenti sulla circolazione atmosferica ed in grado di determinare variabilità a bassa frequenza (quelle modalità di circolazione in grado di caratterizzare il tipo di tempo di una determinata area per almeno 8 giorni). Continua...
Legenda Precipitazione - Legenda Umidita - Legenda Temperatura


 

Aggiornamento: MER 22 Settembre 2010, ora italiana 15:09 (UTC+1 Inverno UTC+2 Estate)

Meteo Regioni Nord Meteo Regioni Centro Meteo Regioni Sud
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Liguria
Lombardia
Piemonte
Trentino Alto Adige
Valle D'Aosta
Veneto
Abruzzo
Lazio
Marche
Molise
Toscana
Umbria
Basilicata
Calabria
Campania
Puglia
Sardegna
Sicilia