logo Datameteo Datameteo previsioni meteo



Meteo e Previsioni meteo Rach gia

meteo Rach gia, allerta meteo Rach gia, meteo 16 giorni Rach gia

Dati Rach gia e Previsioni meteo Rach gia con aggiornata allerta meteo Rach gia ed incendi.

Modelli meteo Rach gia ad alta risoluzione WRF,CFS,WWW3 per eolico, fotovoltaico, protezione civile. Il modello per le previsioni meteo 16 giorni Rach gia aggiornato regolarmente secondo una cadenza atipica. Inoltre sono disponibili previsioni meteo 16 giorni Rach gia per 7000 comuni italiani e 8000 location nel mondo Previsioni meteo Rach gia meteo Rach gia meteo 16 giorni Rach gia
COMPARAZIONE COL PRECEDENTE OUTLOOK:

Rispetto alle precedenti tendenze stanno evolvendo le caratteristiche stagionali di questo mese di aprile secondo le linee guida tracciate in precedenza.In particolare la decadenza dell’influenza stratosferica appare ormai evidente col VP in fase di destrutturazione.Come da quadro troposferico poi con un calo fisiologico dell’AO e con un quadro di anomalie superficiali oceaniche inclini a frequenti sbilanciamenti settentrionali degli anticicloni,ecco spiegato dunque l’avvento come preventivato nella seconda parte di aprile di una fase instabile e fresca.


SITUAZIONE TELECONNETTIVA GENERALE:


Un trend che trova conferma sul lunghissimo periodo nei confronti di anomalie positive in seno all’atlantico iberico che disegna frequenti slanci altopressori sbilanciati verso nord,e con un ITCZ particolarmente basso per la stagione non favorevole nel mese di maggio specie prima parte a durature fiammate di caldo africano.Con tali presupposti e con nuclei vorticosi polari,ancora attivi ci aspettiamo due lacune bariche e depresse tra Egeo,sud-Balcani Turchia e sud-est italiano,e anche sull’atlantico portoghese.Probabilmente le prime avvisaglie di calore le avremo nell’ultima decade di maggio quando potrebbe assistere a sbilanciamenti occidentali.






PREVISIONI PER L’ITALIA:


ITALIA SETTENTRIONALE:


Il mese di maggio esordira’ con connotati instabili come nelle attese con la prosecuzione del trend dell’ultima decade di aprile,in un contesto variabile con frequenti fasi instabili e rovesci sparsi con termiche comunque nella media del periodo .Probabilmente tra 6 maggio e 13 temporanea fase stabile e calda con netto aumento termico ma a seguire la seconda decade specie da meta’ mese e poi sino al 22 vedranno di nuovo spesso fasi instabili,con brevi pause e termiche fresche.Saremo a quel punto in attesa della prima onda di calore estiva attesa per l’ultima parte del mese,con valori ben al di sopra dei 33°,con afa ed umidita’ che di colpo invaderanno la penisola.Purtroppo pero’ sara’ solo una falsa partenza seppure veemente,con una nuova frenata della stagione estiva nella prima parte di giugno,mentre poi per avere una lunga fase stabile e caliente dovremmo attendere la seconda parte di giugno e luglio.




ITALIA CENTRALE:

Il mese di maggio esordira’ con connotati instabili come nelle attese con la prosecuzione del trend dell’ultima decade di aprile,in un contesto variabile con frequenti fasi instabili e rovesci sparsi con termiche comunque nella media del periodo .Probabilmente tra 6 maggio e 13 temporanea fase stabile e calda con netto aumento termico ma a seguire la seconda decade specie da meta’ mese e poi sino al 22 vedranno di nuovo spesso fasi instabili,con brevi pause e termiche fresche.Saremo a quel punto in attesa della prima onda di calore estiva attesa per l’ultima parte del mese,con valori ben al di sopra dei 33°,con afa ed umidita’ che di colpo invaderanno la penisola anche se piu’ esposta sara’ l’area tirrenica..Purtroppo pero’ sara’ solo una falsa partenza seppure veemente,con una nuova frenata della stagione estiva nella prima parte di giugno,mentre poi per avere una lunga fase stabile e caliente dovremmo attendere la seconda parte di giugno e luglio.





ITALIA MERIDIONALE:

Il mese di maggio esordira’ con connotati instabili come nelle attese con la prosecuzione del trend dell’ultima decade di aprile,in un contesto variabile con frequenti fasi instabili e rovesci sparsi con termiche comunque nella media del periodo .Probabilmente tra 6 maggio e 13 temporanea fase stabile e calda con netto aumento termico ma a seguire la seconda decade specie da meta’ mese e poi sino al 22 vedranno di nuovo spesso fasi instabili,con brevi pause e termiche fresche.Saremo a quel punto in attesa della prima onda di calore estiva attesa per l’ultima parte del mese,con valori ben al di sopra dei 33°,con afa ed umidita’ che di colpo invaderanno la penisola anche se piu’ esposta sara’ l’area tirrenica..Purtroppo pero’ sara’ solo una falsa partenza seppure veemente,con una nuova frenata della stagione estiva nella prima parte di giugno,mentre poi per avere una lunga fase stabile e caliente dovremmo attendere la seconda parte di giugno e luglio.








TENDENZA SUCCESSIVA:



Luglio continuerebbe in un trend molto caldo
ma avremo probabilmente una brusca frenata nell’’ultima decade del mese con frequenti temporali e netto calo termico,dunque un mese altalenante,mentre agosto inizierebbe bene  con ripresa del caldo,per finire con rovesci e tempo spesso instabile.




Sei in Previsioni Meteo:
Mondo » Asia del sud » Vietnam » Rach gia
    Cerca localit
Meteo ad alta risoluzione
 Nazione: 
 Regione/stato: 
 Provincia: 
 Localit: 
Località : Rach gia Alt. 10 m (Nazione: Vietnam)  
  Alba:05:53Asia/Ho_Chi_Minh Tramonto:18:14Asia/Ho_Chi_Minh Lat:10.02N Lon:105.08E (ICAO Vicino )
Giorno            Tempo previsto Min C Max C Precipit. Vento Km/h
GIO 24 Coperto 29.0°C 30.0°C - WSW 24
Moderato
VEN 25 Nuvoloso con possibili rovesci di pioggia 28.0°C 29.0°C 3.0mm
Debole
SW 19
Moderato
SAB 26 Pioggia 27.0°C 27.0°C 20.0mm
Moderata
SSW 9
Debole
DOM 27 Pioggia 27.0°C 27.0°C 24.0mm
Moderata
WSW 9
Debole
LUN 28 Nuvoloso con possibili rovesci di pioggia 27.0°C 28.0°C 12.0mm
Moderata
WSW 13
Debole
MAR 29 Pioggia 27.0°C 28.0°C 44.0mm
Forte
WSW 9
Debole
MER 30 Pioggia 27.0°C 28.0°C 19.0mm
Moderata
SW 9
Debole
GIO 31 Nubi sparse con possibili rovesci di pioggia 27.0°C 27.0°C 2.0mm
Debole
SW 7
Debole

Aggiornamento: MER 16 Agosto 2017, 21:31 ICT (RUN 06)