logo Datameteo Datameteo previsioni meteo



Meteo e Previsioni meteo Gagetown can-mil

meteo Gagetown can-mil, allerta meteo Gagetown can-mil, meteo 16 giorni Gagetown can-mil

Dati Gagetown can-mil e Previsioni meteo Gagetown can-mil con aggiornata allerta meteo Gagetown can-mil ed incendi.

Modelli meteo Gagetown can-mil ad alta risoluzione WRF,CFS,WWW3 per eolico, fotovoltaico, protezione civile. Il modello per le previsioni meteo 16 giorni Gagetown can-mil aggiornato regolarmente secondo una cadenza atipica. Inoltre sono disponibili previsioni meteo 16 giorni Gagetown can-mil per 7000 comuni italiani e 8000 location nel mondo Previsioni meteo Gagetown can-mil meteo Gagetown can-mil meteo 16 giorni Gagetown can-mil
Buone performances delle stagionali per il mese di Maggio viste anche le simulazioni dei modelli meteorologici che mostrano altalena sia termica che pluviometrica, tipica dei cambi stagionali.


La nostra penisola ormai entrata in una fase meridiana dai piu’ volti termici che vivrà nel mese di Giugno delle fasi contrapposte con periodi instabili ed alcune ondate di caldo africano
Anomalie termiche Europa Giugno 2016
Carta delle anomalie termiche a 850hPa ( 1500 m ) previsto dal modello climatologico CFS V2 con elaborazione Datameteo per il mese di Giugno 2016.

COMPARAZIONE COL PRECEDENTE OUTLOOK [RILEGGI]

Rispetto al precedente outlook denotiamo un’andamento che ricalca le anomalie previste seppure con tempistiche rimodulate.

Questa fase stagionale denota un clima nel complesso instabile, con precipitazioni localmente forti e grandinate specie su aree nord-orientali ed appenniniche.

Alcune fasi contrapposte saranno possibili per il pendolo depressionario, che spesso affonda ad Ovest del continente europeo, vettorando sull'Italia aria mite ed instabile, spesso carica delle polveri del deserto africano, soprattutto al centro-sud della penisola.

Questa azione azione è tipica delle instabilità pre-frontali
anche se nella prima parte stagionale risulteranno ancora basse di latitudine.

FOCUS ITALIA: GIUGNO A PIU’ VELOCITA?

Il mese Giugno potrebbe mostrarci un’andamento alquanto irregolare, con un’ondata di caldo anche incisiva in seconda decade. Potrebbe invece traballare parecchio nelle altre fasi, vista una certa vivacita’ dei fronti atlantici.

Questo quadro evolutivo rende la tendenza alquanto complessa da inquadrare in quanto la stessa potrebbe delle rimodulazioni.

Italia Settentrionale

Il mese di Giugno nella prima fase, vedrebbe su tutte le regioni un clima variabile con alcuni fenomeni tra aree alpine, prealpine ed il Nord-Est .

Per la fase stagionale sarebbe un periodo idoneo  per le nuove colture dato il possibile favorevole quadro termico, entro le medie nella prima parte , anche se localmente non sono escluse grandinate a seguito di repentini i peggioramenti temporaleschi.

Attorno alla parte centrale del mese mentre il Nord-Ovest potrebbe ricevere benefiche precipitazioni, altrove assisteremo ad una fase piu’ calda ed umida, con picchi termici oltre le medie del periodo.

Ultima settimana del mese con rovesci sparsi sulle Alpi e aree nord-orientali, con un calo termico moderato .  Sulla cartina sotto abbiamo voluto sintetizzare: un

mese al Nord con un leggero sopra media termico, ed un quadro precipitativo in media



Italia Centrale

Il mese di  Giugno nella prima fase, vedrebbe su tutte le regioni centrali un clima variabile, con alcune precipitazioni e clima leggermente fresco per il periodo.

La fase stagionale sarebbe idonea  alla crescita ed impianto di nuove colture, dato il favorevole quadro termico nella prima decade mentre più incerto si presenta localmente la probabile evoluzione precipitativa con locali fenomeni anche forti .

Il quadro climatico poi nel periodo che va attorno alla meta’ del mese proporrebbe una sterzata estiva, con clima molto caldo per il periodo sino a 34° diffusi.

Ultima settimana del mese con rovesci sparsi che dal settore tirrenico  andranno a mitigare, l’aspetto termico.

In sostanza si evince

un mese in  sottomedia precipitativa, con termiche leggermente  sopramedia



Italia Meridionale

Il mese di  Giugno nella prima fase, vedrebbe su tutte le regioni meridionali un clima variabile, con alcune precipitazioni e clima leggermente fresco per il periodo.

La fase stagionale sarebbe una fase  idonea  alla crescita ed impianto di nuove colture, dato il possibile favorevole quadro termico mentre più incerto si presenta localmente la probabile evoluzione precipitativa con locali fenomeni anche forti .

Il quadro climatico poi nel periodo che va attorno alla meta’ del mese proporrebbe una sterzata estiva, con clima molto caldo per il periodo sino a 34° diffusi.

Ultima settimana del mese con rovesci sparsi che da Ovest andranno a mitigare, l’aspetto termico.

In sostanza si evince

un mese in  sottomedia precipitativa, con termiche leggermente  sopramedia


Alcune problematiche potrebbero interessare alcune coltivazioni, in una delicata fase del loro sviluppo, soprattutto durante le prime ondate di caldo.

Anomalie Italia Giugno 2016



TENDENZA SUCCESSIVA PROSSIMI MESI ITALIA

La stagione estiva dalle ultime analisi si potrebbe mostrare.con periodi irregolari, risultando mediamente piu’ calda del normale ma non in modo eccessivo vista una sua possibile discontinuita’, con fasi di break perturbato, anche incisive.


SITUAZIONE TELECONVETTIVA - Approfondimento Estate 2016

Gli effetti del FINAL M WARMING stagionale si fanno sentire nel cambio di segno dopo molto tempo della NAO, che sta passando finalmente in modo frequente in terreno negativo. Questa evoluzione rappresenta comunque un rischio nella bella stagione.

La bella stagione estiva infatti, potrebbe risentire non solo degli assetti oceanici, ma anche del passaggio della qboa stagione inoltrata.

Sotto osservazione infine l’area di anomalie della GUINEA, con effetto a cascata tramite il dipolo indiano(IOD), sullo spostamento della cella di HADLEY verso Nord. La quale al momento e’ in terreno positivo, con arretramento previsto dell’ITCZ in corso.

In pratica presentiamo degli elementi che farebbero propendere a favore di ondate roventi in estate,ma non in modo continuo,come la passata stagione

Infatti la scorsa stagione l'hp africano dominò per ben 50 giorni.

Altro elemento molto importante da valutare, e’ il forte raffreddamento in atto del settore Enso, con relativo forte raddreddamento specie nelle aree 1,4 corrispodenti alla corrente Antartica di Humboldt in evoluzione verso gli altri settori.

Vedremo come questa forte virata, andra’ a modificare gli assetti circolatori nei prossimi mesi.

Tendenza successiva:
Con molta probabilita’il decorso stagionale continuera’ con un trend diversificato,mediamente caldo ma con opportunita’ per pause refrigeranti, le quali pero’ potranno essere accompagnate da fenomeni violenti, con un precipitativo accumulato in linea con le medie estive degli ultimi anni e termiche solo leggermente sopra le righe.


Sei in Previsioni Meteo:
Mondo » Canada » Gagetown can-mil
    Cerca localit
Meteo ad alta risoluzione
 Nazione: 
 Regione/stato: 
 Provincia: 
 Localit: 
Località : Gagetown can-mil Alt. 51 m (Nazione: Canada)  
  A Gagetown can-mil sono le
Meteo attuale* Prossima ora*
Coperto
Temp: -1°C
Coperto
Temp: -2°C
Previsione ore 24:00 - 01:00
Neve
Temp: -3°C
Freddo pungente!
Prec: 0.2 cm
Debole
Wind: NW 9 Km/h

  Alba:07:55 UTC-04:00 Tramonto:16:37 UTC-04:00 ADT Lat:45.83N Lon:66.43W (ICAO Vicino CYCX) English-Metric  
Giorno            Tempo previsto Min C Max C Precipit Vento Km/h UV
DOM 4 Nuvoloso -12.0°C -4.0°C - NW 15
Moderato
LUN 5 Nubi Sparse -15.0°C -6.0°C - W 9
Debole
MAR 6 Qualche nube -12.0°C -4.0°C - NW 11
Debole
MER 7 Nuvoloso -11.0°C -2.0°C - WNW 7
Debole
GIO 8 Rovesci di neve -12.0°C 0.0°C 23.7cm
Moderata
ENE 26
Moderato
VEN 9 Coperto con possibile neve -5.0°C 0.0°C 30.5cm
Forte
W 37
Forte
SAB 10 Nuvoloso con possibili rovesci di neve -5.0°C -3.0°C 0.4cm
Debole
W 30
Forte
DOM 11 Qualche nube -11.0°C -4.0°C - WNW 24
Moderato
   FINO A LUN 19 Dicembre 2016  
Allerte rilevate
Vento forte: VEN 9, SAB 10
Gelo: DOM 4, LUN 5, MAR 6, MER 7, GIO 8, VEN 9, SAB 10, DOM 11
Neve forte: GIO 8, VEN 9

Aggiornamento: SAB 3 Dicembre 2016, 21:31 ADT (RUN 18)