logo Datameteo Datameteo previsioni meteo



Meteo e Previsioni meteo Las tunas

meteo Las tunas, allerta meteo Las tunas, meteo 16 giorni Las tunas

Dati Las tunas e Previsioni meteo Las tunas con aggiornata allerta meteo Las tunas ed incendi.

Modelli meteo Las tunas ad alta risoluzione WRF,CFS,WWW3 per eolico, fotovoltaico, protezione civile. Il modello per le previsioni meteo 16 giorni Las tunas aggiornato regolarmente secondo una cadenza atipica. Inoltre sono disponibili previsioni meteo 16 giorni Las tunas per 7000 comuni italiani e 8000 location nel mondo Previsioni meteo Las tunas meteo Las tunas meteo 16 giorni Las tunas

Rubrica delle tendenze stagionali con carte anomalie Europa ed Italia

Luglio ha seguito in larga parte le indicazioni del precedente outlook, un mese spesso molto caldo, con un break temporaneo e nuova canicola africana l'ultima decade.

Il mese di Agosto proporrebbe ancora fasi sopra le medie termometriche di riferimento, con una altalena con scenari meno estremi grazie anche ad alcunei periodi di break, ed instabilit temporalesca a carattere pomeridiano.

Il mese di Settembre invece, nonostante un trend tutto sommato asciutto, vedrebbe anche alcuni passaggi instabili da Nordovest o Nordest, sotto la pancia di anticicloni insolitamente spostati ad alte latitudini.

Carta previsioni meteo estate autunno 2022

Carta delle Anomalie Europa. Questa carta riassume la possibile evoluzione climatica mensile attraverso una sintesi delle anomalie più incisive, attese su scala locale

COMPARAZIONE COL PRECEDENTE OUTLOOK [RILEGGI]

Questa fase stagionale evidenzia un mese di Agosto tutto sommato meno estremo del periodo precedente , con i primi cedimenti temporaleschi, gi tratteggiati nelle precedente analisi.

La tendenza per Settembre evidenzia periodi con stasi di alta pressione, tempo mite e soleggiato, e potrebbe anche caratterizzati da affondi freschi, dalle alte latitudini.

FOCUS ITALIA: SETTEMBRE TRA TEMPO MITE, E IMPROVVISE BURRASCHE?

Italia Settentrionale

Il mese di Agosto al Nord comincerebbe con tanto sole, e qualche nube di passaggio sulle Alpi con temperature gradevoli. Attorno al 4/7 un impulso instabile da nordovest lambirebbe Alpi e pre-Alpi con rovesci specie poi sul Triveneto, venti inizialmente meridionali.

Soleggiato e stabile tra 8 e 12, con calo della temperatura e fenomeni su basso Piemonte, Emilia e nordest a ridosso di metà mese, possibili temporali ma piuttosto rapidi.

Gli inizi della seconda decade riproporrebbero un tempo stabile, senza eccessi termici, con un richiamo umido e rovesci al Nordovest tra 24/26.

L'ultima parte del mese, potrebbe vedere un consistente peggioramento, con rovesci anche intensi, e ventilazione sostenuta su quasi tutte le regioni.

Il mese al Nord sarebbe mite, con improvvise burrasche.

Italia Centrale

Il mese di Agosto al Centro comincerebbe con tanto sole, e qualche nube di passaggio sui rilievi . Attorno al 5/7 un impulso instabile marginale, porterebbe correnti di libeccio con rovesci sparsi, prima sul lato occidentale e poi in modo transitorio altrove.

Soleggiato e stabile tra 8 e 12, con a seguire un peggioramento accompagnato anche da un calo della temperatura e fenomeni anche intensi, sui settori Adriatici ed Appenninici.

Gli inizi della seconda decade riproporrebbero un tempo stabile, senza eccessi termici, con un richiamo umido e rovesci sui settori di ponente tra 24/26.

L'ultima parte del mese, potrebbe vedere un consistente peggioramento, con rovesci anche intensi, e ventilazione sostenuta su quasi tutte le regioni, inizialmente sui settori Tirrenici, in spostamento altrove con mari molto mossi.

Il mese al Centro, si mostrebbe spesso stabile, con peggioramenti rapidi da Nordest con brusche oscillazioni termiche.

Italia Meridionale

Il mese di Agosto al Sud comincerebbe con tanto sole, e qualche nube di passaggio sui rilievi . Attorno al 5/7 un impulso instabile marginale, porterebbe correnti di libeccio con rovesci sparsi, prima sul lato occidentale tra Campania e Calabria e poi in modo transitorio altrove.

Soleggiato e stabile tra 8 e 12, con a seguire un peggioramento accompagnato anche da un calo della temperatura e fenomeni anche intensi, sui settori Adriatici ed Appenninici. Gli inizi della seconda decade riproporrebbero un tempo stabile, senza eccessi termici, con un richiamo umido e rovesci sui settori di ponente tra 24/26.

L'ultima parte del mese, potrebbe vedere un consistente peggioramento, con rovesci anche intensi, e ventilazione sostenuta su quasi tutte le regioni, inizialmente sui settori Tirrenici, in spostamento altrove con mari molto mossi.

Il mese al Sud, si mostrebbe spesso stabile, con peggioramenti rapidi da Nordest, brusche oscillazioni termiche.

Anomalie Italia SETTEMBRE 2022


anomalie italia

Carta delle anomalie Italia. Questa carta riassume la possibile evoluzione climatica mensile attraverso una sintesi delle anomalie più incisive attese su scala locale

TENDENZA SUCCESSIVA PROSSIMI MESI ITALIA:
Dalle ultime analisi la stagione autunnale, vedrebbe ancora difficoltà del flusso instabile atlantico.

I peggioramenti specie la prima parte sarebbero affidati a improvvise meridianizzazioni, anche con consistenti abbassamenti termici, ma in un assetto generale ancora secco.

SITUAZIONE TELECONNETTIVA AUTUNNO 2022


Un ITCZ non così elevato, ha pagato questa stagione la debolezza cronica del getto, e un'inerzia termica e di geopotenziale ereditata già dal semestre freddo.

La permanenza della NINA (addirittura triennale), non favorisce nell'immediato uno sblocco della porta atlantica. con magari sblocchi tardivi in anni simlari.

Piuttosto probabili, in un regime generale abbastanza bloccato impulsi anche molto freschi dalle alte latitudini, con speranze maggiori per l'ultima parte dell'autunno.

Al momento Ottobre, potrebbe mostrare anche importanti crolli della temperatura

Osservato speciale nel prossimo bimestre sarà da un lato il pack Artico, con il picco minimo a Settembre, e la nuova espansione del Vortice Polare.
Anomalie termiche Europa Settembre 2022

Carta delle anomalie termiche a 850hPa (1500 m) previsto dal modello climatologico CFS V2 con elaborazione Datameteo per il mese di Settembre 2022.

Tendenza successiva:
Ottobre potrebbe vedere azioni meridiane più consistenti.

Sei in Previsioni Meteo:
Mondo » Caraibi » Cuba » Las tunas
    Cerca localit
Meteo ad alta risoluzione
 Nazione: 
 Regione/stato: 
 Provincia: 
 Localit: 
Località : Las tunas Alt. 91 m (Nazione: Cuba)  
  Alba:06:52America/Havana Tramonto:19:24America/Havana Lat:20.96N Lon:76.95W (ICAO Vicino MUHG)
Giorno            Tempo previsto Min C Max C Precipit. Vento Km/h
DOM 21 Qualche nube 23.0°C 37.0°C - NE 22 max 29
Debole
LUN 22 Nuvoloso 23.0°C 36.0°C 1.0mm
Debole
NE 14 max 18
Debole
MAR 23 Coperto 23.0°C 37.0°C 3.0mm
Debole
ENE 14 max 36
Debole
MER 24 Nuvoloso 23.0°C 36.0°C 2.0mm
Debole
NE 14 max 40
Debole
GIO 25 Coperto 23.0°C 35.0°C 2.0mm
Debole
NE 14 max 40
Debole
VEN 26 Coperto 23.0°C 34.0°C 1.0mm
Debole
NE 14
Debole
SAB 27 Nuvoloso 23.0°C 33.0°C 2.0mm
Debole
NE 18
Debole
Allerte rilevate
Molto caldo: DOM 21, LUN 22, MAR 23, MER 24, GIO 25, VEN 26, SAB 27

Aggiornamento: SAB 13 Aprile 2024, 02:30 CDT (RUN 00)