logo Datameteo Datameteo previsioni meteo



Previsioni meteo Merano

meteo Merano

allerta meteo Merano

meteo 16 giorni Merano

meteo 45 giorni Merano

Dati Merano e Previsioni meteo Merano con aggiornata allerta meteo Merano ed incendi. Modelli meteo Merano ad alta risoluzione WRF,CFS,WWW3 per eolico, fotovoltaico, protezione civile. Il modello per le previsioni meteo 45 giorni Merano aggiornato regolarmente secondo una cadenza atipica. Inoltre sono disponibili previsioni meteo 16 giorni Merano per 7000 comuni italiani e 8000 location nel mondo

Previsioni meteo Merano

meteo Merano

meteo 16 giorni Merano

meteo 45 giorni Merano

Nello scorso articolo abbiamo introdotto l'argomento previsione della radiazione solare e della relativa producibilità di potenza attesa da un impianto fotovoltaico. Il parametro radiazione è intimamente legato per il funzionamento ottimale di un impianto ma il concetto è assimilabile anche alle reti distribuzione dell'energia, ad altri fattori meteorologici come la temperatura aria e la ventosità attesa.

Variazioni sensibili ed inattese di queste variabili meteorologiche possono condizionare in modo sensibile le prestazioni sia degli impianti fotovoltaici che delle reti di distribuzione dell'energia. Di riflesso una previsione meteorologica sommaria e non dedicata può impattare sia sui rendimenti che sull'offerta energetica immessa sul mercato del dispacciamento del giorno prima (MGP) o sul mercato di aggiustamento infragiornaliero (intraday).

Brevemente per i non addetti ai lavori,  una buona previsione di radiazione solare e temperatura dell'aria , concorre ad una prognosi ottimale della potenza attesa dai vari impianti fotovoltaici rilevanti la cui energia viene offerta sul mercato energetico tramite il mercato del giorno prima ( MGP ), una successiva sessione di borsa delle energie permette di correggere l'offerta nella seduta intraday. Con la tecnica di aggregazione della griglia di impianti viene fornita dal trader di energia (società che commercia l'energia rinnovabile in borsa) la migliore previsione di potenza stimata aggregata tra impianti la cui previsione viene elaborata a livello di singola unità.

Fatto salvo una quota percentuale di tolleranza il disavanzo tra previsione di energia offerta e effettivamente prodotto denominata sbilanciamento, diventa un indice economico oneroso.

Valore economico previsione meteo energie rinnovabili

Ecco che  il valore economico di una buona previsione non è legato al clamore di uno scoop mediatico ma a solide procedure ed approcci modellistici che lungi da essere infallibili cercano di rendere consistente la prognosi sia nel lungo che nel breve termine.

Per lungo termine e breve termine intendiamo l'emissione di previsioni a 168-180 ore per il lungo e correzioni orarie per le prossime 3-6 ore sul breve termine. Queste nuove tecnologie rappresentano un pò la nuova frontiera delle previsioni ad alta risoluzione che arrivano a campionare e rendere disponibili dati previsionali con una consistenza a 15 minuti, ottimali per poter operare correzioni frequenti degli andamenti previsionali, ormai una sorta di real near time nowcasting previsionale, in grado di aumentare in modo continuo, efficace ed economico l'affidabilità delle previsioni.




Quali sono le nuove frontiere?

Per gli appassionati di tecnologia non solo meteorologica ci stiamo addentrando in quelle che sono delle vere e proprie frontiere della meteorologia applicata al settore delle energie rinnovabili. Le soluzioni sotto proposte sono tuttavia utilizzabili anche per migliorare le prestazioni delle altre variabili previsionali come temperatura, precipitazione, copertura nuvolosa.

Naturalmente l'applicazione su griglia al fine di ottenere benefici su punti di previsione multipli va valutata e validata a seconda della zona.
Pensate all'impatto sulla previsione di radiazione solare e temperatura che può avere l'insorgenza di nebbie o foschie soprattutto nei settori di pianura e nelle valli interne o lungo i litorali costieri, come può falsare la previsione l'insorgenza di nuvolosità cumuliforme improvvisa. Sfatiamo quindi il luogo comune che la previsione sia più facile sugli scenari tropicali ( non in presenza di convettività a rapidissima evoluzione) , semplicemente sul teatro italiano ed europeo può essere più complessa.




L'indice rischio nebbia

L'indice rischio nebbia non è stato concepito come i fog index tradizionali che trovate anche plotatti su carte meteorologiche on line e che  si basano prevalentemente su gradienti termici e igrometrici fra suolo e medio-bassa tropsfera, condizione che è generalmente insufficiente in Valle Padana e versante Adriatico per definire la persistenza del fenomeno e la sua comparsa.

I fog index sopra descritti hanno una utilità relativa  in presenza di estese pianure senza particolari blocchi orografici  tipo Centro e Nord Europa. Per creare uno schema efficace ed identificare le condizioni favorevoli alla generazione e persistenza della nebbia serve capire:

1) l'innesco: quanta umidità entra nei vari livelli verticali
2) le condizioni favorevoli per la formazione: si calcola il gradiente termico e le inversioni
3) infine l'integrazione ad ogni timestep per le variazioni.

Il sistema difficilmente riesce a innestarsi in modo totalmente automatico quindi per essere efficace deve essere validato da un operatore che, in base alle valutazioni sul monitoraggio effettuato. farà persistere lo schema di correzione nebbia fino all'evento risolutivo.

  valutazione tramite monitoraggio realtime indice rischio nebbia
L'immagine mostra l'andamento estrapolato dal nostro sistema di monitoraggio on line della misura in rosso e della previsione di radiazione in turchese ed azzurro , corretta in modo efficace nel secondo screenshot con l'indice rischio nebbia



DatameteoNOW: la nuova frontiera dello short term real o near-realtime forecasting

L'altra  soluzione integrata che proponiamo, a completare il quadro consiste nel fornire una frequenza di aggiornamento molto più elevata tramite il servizio DatameteoNow: aggiornamento da 15 min ad un ora  della previsione di temperatura, radiazione e potenza tramite sistema di monitoraggio e correzione delle previsioni attraverso un modello che correla il dato satellitare (risoluzione 3 Km di griglia), con i dati radiazione, temperatura etc.. di centinaia  stazioni sia a terra che punti virtuali sat, su territorio nazionale e a richiesta su infiniti punti attivabili in giro per il mondo ( al momento il sistema è attivo in Europa ed Africa).

L’aggiornamento dell’intero set di  168-180h ore in avanti avviene 2 volte al giorno ma con questo sistema ogni ora sarà possibile prelevare il flusso che risulterà nell’ora di prelevamento corretto tramite l’integrazione del feed satellitare. Il dataset fino a 168-180h ha lo scopo di individuare in avanti quali siano le condizioni ottimali per pianificare attività di monitoraggio o intervento diretto di manutenzione sul punto previsto

  Previsione Potenza PV short term e Temperatura aria
Diagrammi tratti dal nostro sistema realtime di monitoraggio che mostrano l'andamento delle previsioni long e short term e delle misure sugli impianti, con la correzione sullo short term derivante dall'utilizzo di dati misurati forniti in near real-time dall'operatore ottenuta tramite algoritmo in grado di correggere in modo efficace la previsione delle prossime due ore.



In cosa consiste l'approccio di 2° livello?

Nebbie, foschie persistenti, polveri, zone d'ombra, deperimento dei materiali sono solo alcune delle cause meteorologiche, orografiche e strutturali che possono affliggere una installazione fotovoltaica.
Cercando di determinare tutti i fattori che influiscono sulla produzione di un impianto non è possibile gestire in modo scalare e modulare un servizio su larga scala, di conseguenza Datameteo ha elaborato sistemi che si basano su tecnologie ad apprendimento neurale e modelli statistici che attualmente sono i sistemi più avanzati per ottenere previsioni con ottime performance su impianti con  condizioni critiche .

Grazie all’applicazione di tecniche statistiche e all’intelligenza artificiale, struttura dinamica, adattiva, in grado di trovare le relazioni complesse esistenti tra i dati di input e quelli di output il servizio di 2° Livello è in grado di pesare ed equilibrare l’incidenza di tutti i fattori esogeni ed endogeni che intervengono sull’impianto provocando squilibri di produzione .




Quali sono i parametri richiesti per l'attivazione del 2° livello?

L’applicazione di sistemi a rete neurale o modelli statistici implica la disponibilità da parte del committente gestore dell’impianto di un archivio consistente (almeno 1 anno )  di dati misurati al fine di caratterizzare al meglio le peculiarità del singolo impianto. Vista la difficoltà di reperire informazioni di dati meteo misurati sul campo da strumentazioni quali solarimetri o meglio piranometri installati di rado, Datameteo introduce il concetto di affinamento del sistema di previsione con l’utilizzo dei dati di archivio di potenza generata dall’impianto .

Sarà quindi sufficiente esporre a Datameteo l’intero set di dati archiviati di potenza dell’impianto con qualche informazione di contorno come ad esempio indicare quali siano stati i periodi di indisponibilità dell’impianto, manutenzione, ecc al fine di validare al meglio l’archivio fornito.

I parametri richiesti:

-Tipo archivio: radiazione globale, inclinata (specificare inclinazione) o potenza
-Durata

 Sistemi di affinamento previsione via rete neurale o MOS
Il diagramma mostra chiaramente le potenzialità dei sistemi di correzione e fine tuning della previsione attraverso l'utilizzo di tecnologie MOS ( Model Output Statistic ) o neurali. Il confronto riguarda la previsione di radiazione di due modelli a 12 e 3 Km di risoluzione con output nativo e due correzioni fatte utilizzando un filtro di Kalman e un sistema MOS. Dagli andamenti si evince un netto guadagno di accuratezza percentuale della previsione corretta con la nostra MOS di tipo adattativo che può arrivare sino al 20%





Perchè sceglierci?

Non vogliamo annoiarvi i motivi sono elencati sopra ed uno sguardo  allo screenshot sotto vi farà capire sino in fondo la profondità del nostro approccio in grado di risolvere in modo efficace i microclimi ed associare sistemi di assemblamento delle previsioni di più corse associate ( ensemble ) e piattaforme di downscaling statistico del dato previsionale di tipo MOS adattativo , sviluppata in house dal nostro staff o neurale predittivo . Un tipologia di approccio dinamica che tiene in considerazione non solo il lato puramente statistico ma propone una nuova frontiera di interattività tra le potenzialità dei modelli meteorologici ad alta risoluzione in grado di meglio "comprendere" l'evoluzione atmosferica anche in microclimi complessi e il downscaling statistico che utilizza le nuove frontiere dell'intelligenza neurale o delle MOS adattative per migliorare le derive dei modelli ed ottimizzare gli andamenti e gli sbilanciamenti.

Griglia stazioni a terra e punti sat point
Scatto panoramico che mostra la distribuzione dei punti di misura di stazioni al suolo  e dei punti virtuali ricavati da fonte modellistica e satellitare in grado di essere interfacciati con la tecnologia Datameteo Now , algoritmo in grado di correggere in modo efficace la previsione delle prossime due ore e quindi lo short term

piranometro di precisione NESACome si evince una buona previsione di producibilità passa anche per l'avere disponibili con buona continuità dati misurati di radiazione e potenza rilevati in loco. Nell'ottica di migliorare accuratezza e prestazioni Datameteo sviluppa fianco a fianco con le aziende che producono strumentazione meteorologica certificata al fine di poter dotare i propri clienti con sistemi di misura efficaci e professionali

Misurare la radiazione solare, la temperatura e le altre variabili ambientali con strumenti professionali è un valore aggiunto sia per il cliente che per i partner che devono utilizzare i dati misurati come riferimento per servizi di previsione.

Molte realtà hanno provveduto ad installare strumentazione adeguata , ma tutti i dati archiviati sono in un Database inutilizzato. DATAMETEO Riutilizza in modo attivo i dati che sono stati misurati (previa validazione) perchè il dato misurato da strumenti certificati è un VALORE AGGIUNTO!



Datameteo: un mondo di servizi previsioni short e long term, sistema di correzioni neurali e MOS, Indice Nebbia, DatameteoNOW, Monitoring realtime con il valore di piattaforme web di monitoraggio e distribuzione del dato misurato, validato, previsionale sviluppate in house e ampiamente customizzabili su specifiche dei clienti.


trading energia fotovoltaica

 


Vai a: Allerta » Dati attuali » Synop
» Mare » Clima » Meteovid
Sei in Previsioni Meteo:
Mondo » Europa » Italia » Trentino Alto Adige » Merano
    Cerca localit
Meteo ad alta risoluzione
 Nazione: 
 Regione/stato: 
 Provincia: 
 Localit: 
Comune di Merano Alt. 325 m (Prov. di Bolzano)  
  A Merano sono le
Meteo attuale* Prossima ora*
Quasi sereno
Temp: 5°C
Quasi sereno
Temp: 6°C
Previsione ore 20:00 - 21:00
Coperto
Temp: 9°C
Freddo moderato
Prec: -
-
Wind: W 7 Km/h

  Alba:08:00 UTC+01:00 Tramonto:16:25 UTC+01:00 CEST Lat:46.67N Lon:11.16E (ICAO Vicino LIPB) English-Metric  
Giorno            Tempo previsto Min C Max C Precipit Vento Km/h UV
VEN 19 Coperto 6.0°C 14.0°C - W 7 max 31
Debole
SAB 20 Coperto 8.0°C 12.0°C - NW 28 max 55
Moderato
DOM 21 Nubi Sparse 4.0°C 9.0°C - NNW 44 max 72
Forte
LUN 22 Coperto 4.0°C 11.0°C - NW 15 max 30
Moderato
MAR 23 Coperto 11.0°C 13.0°C - NW 11 max 36
Debole
MER 24 Coperto 8.0°C 11.0°C - NW 7 max 17
Debole
GIO 25 Qualche nube 7.0°C 11.0°C - N 24 max 41
Moderato
VEN 26 Qualche nube 3.0°C 7.0°C - N 24 max 40
Moderato
   FINO A DOM 4 Gennaio 2015  
Allerte rilevate
Vento forte: DOM 21

Aggiornamento: VEN 19 Dicembre 2014, 18:25 CEST (RUN 06)