logo Datameteo Datameteo previsioni meteo



Previsioni meteo monte malanotte

meteo monte malanotte

allerta meteo monte malanotte

meteo 16 giorni monte malanotte

meteo 45 giorni monte malanotte

Dati monte malanotte e Previsioni meteo monte malanotte con aggiornata allerta meteo monte malanotte ed incendi. Modelli meteo monte malanotte ad alta risoluzione WRF,CFS,WWW3 per eolico, fotovoltaico, protezione civile. Il modello per le previsioni meteo 45 giorni monte malanotte è aggiornato regolarmente secondo una cadenza atipica. Inoltre sono disponibili previsioni meteo 16 giorni monte malanotte per 7000 comuni italiani e 8000 location nel mondo

Previsioni meteo monte malanotte

meteo monte malanotte

meteo 16 giorni monte malanotte

meteo 45 giorni monte malanotte


ANALISI DELLA SITUAZIONE IN ITALIA: Lo studio delle ultime immagini satellitari, disponibili in “casa Datameteo” ci consente di confermare una prognosi favorevole per le prossime ventiquattro- quarantotto ore. Il campo anticiclonico è ben strutturato e con esso permangono cieli in gran parte sereni e temperature molto miti. Solo su Sicilia e Basso Ionio sono evidenti delle formazioni nuvolose temporalesche legate ad una residua circolazione fredda in quota.


sat 24 maggio 2010


IL TEMPO DELLA SETTIMANA: Lo studio dei nostri modelli di previsione lascia prevedere, a partire da Giovedì, il progressivo deteriorarsi delle condizioni atmosferiche ad iniziare dalle regioni settentrionali. Andiamo ora ad analizzare nel dettaglio che tempo farà: Martedì e Mercoledì previsti cieli sereni su gran parte d’Italia con temperature ancora in aumento ed ormai prossime ai 28-29°C sulle Pianure del Centro –Nord. La disposizione ai quadranti sud occidentali delle correnti in quota favorirà però i primi rovesci temporaleschi su Alpi e pedemontane settentrionali. Un primo impulso perturbato è atteso per Giovedì 27 Maggio quando masse d’aria più instabili indurranno precipitazioni temporalesche sparse al Nord, sulla Toscana e, dalla serata, sui rilievi del Centro. Temperature in calo su queste zone, specialmente nei valori massimi. Venerdì il fronte perturbato si estenderà alle regioni meridionali con precipitazioni al più deboli e poco organizzate. Ancora temporali al Nord con rovesci localizzati anche di forte intensità. 


E veniamo adesso alla previsione per il fine settimana quando l’ingresso di aria più fredda in quota favorirà rovesci e temporali al Centro-Nord in progressiva estensione a Mezzogiorno. Temperature in decisa flessione per l’ingresso di più freschi venti settentrionali.


precipitazioni modello WRF datameteo

Campo di precipitazioni previste dal modello Datameteo WRF4Km per il pomeriggio di mercoledì 26 Maggio. Si notano i temporali in formazione sui rilievi alpini. 


EVOLUZIONE SUL LUNGO PERIODO: Per accingerci all’analisi sul lungo periodo utilizziamo il nostro modello di previsione mensile Datameteo CFS. Dall’osservazione dei campi di anomalie pluviometriche e geopotenziali attese si evince come l’instabilità continuerebbe al Centro –nord anche nella prima decade di Giugno per la reiterata discesa di saccature ed impulsi instabili in direzione del Mediterraneo centrale. Per la prima settimana di Giugno son attese precipitazioni sopra norma specificatamente sulle regioni Alpine del NW , seppur in un contesto termico generalmente mite. Ribadiamo tuttavia che vista la stagione avanzata non sono da attendersi giorni e giorni di continuo maltempo ma piuttosto veloci impulsi perturbati accompagnati da forte instabilità, in particolare lungo i rilievi. 


modello stagionale CFS datameteo


Campo di anomalia di precipitazione attesa nel periodo 6 – 10 Giugno 2010 dal modello di previsione stagionale Datameteo CFS. Si evidenziano apporti pluviometrici superiori alla media in particolare sulle regioni alpine del NW ( colori blu ), precipitazioni inferiori invece sul versante adriatico meridionale ( colori rossi )


E20